AGGIORNAMENTO

Sensi e parole per comprendere l’arte. Un convegno a Torino

Sensi e parole per comprendere l'arte: un convegno a Torino il 25 e il 26 maggio. Un’occasione di confronto fra una pluralità di soggetti sui temi dell’accessibilità alla cultura, per interrogarsi sulle strategie più utili alla fruizione dell'arte. Il convegno, a cura della Fondazione Sandretto Re Rebaudengo, PAV Parco Arte Vivente, Politecnico di Torino, Città di Torino, Tactile Vision Onlus,… Continue reading Sensi e parole per comprendere l’arte. Un convegno a Torino

AGGIORNAMENTO

Città Musei e Alzheimer. Un Convegno a Firenze

Con il Convegno "Città Musei e Alzheimer. Strategie per costruire una società inclusiva", il Museo Marino Marini ribadisce il suo impegno nel proseguire la riflessione sul tema, con uno sguardo attento e puntuale, frutto di anni di esperienza. Un'occasione di confronto anche con esperienze internazionali. Il programma e la scheda di iscrizione sono disponibili a… Continue reading Città Musei e Alzheimer. Un Convegno a Firenze

AGGIORNAMENTO

Repensar los museos. Congresso internazionale a Madrid

Dal 24 al 26 novembre 2016 al Museo Thyssen-Bornemisza si terrà Repensar los museos. Los Museos en la Educación il terzo congresso internazionale, che quest'anno intende porre l'attenzione sul tema dell'azione educativa nei contesti non formali. Un appuntamento importante dove confluiranno 190 voci diverse per riflettere e confrontarsi sul tema della funzione sociale delle istituzioni culturali, sulla necessità di cerare… Continue reading Repensar los museos. Congresso internazionale a Madrid

AGGIORNAMENTO

Convegno a Venezia su accessibilità e disabilità sensoriali

Il 18 novembre 2016 a Venezia si terrà il convegno L'accessibilità per le disabilità sensoriali nei musei e in ambito culturale, organizzato dal Dipartimento di Studi Linguistici e Culturali Comparati dell'Università Ca' Foscari insieme a VEASYT. La giornata intende presentare le esperienze, i progetti e le riflessioni particolarmente rilevanti nel caso delle disabilità sensoriali. È… Continue reading Convegno a Venezia su accessibilità e disabilità sensoriali

AGGIORNAMENTO

Seminario a Milano su patrimoni culturali e Alzheimer

Il 24 novembre 2016 a Milano, presso l'Università Cattolica del Sacro Cuore (via Nirone 15) si terrà il seminario internazionale di studi Una relazione di senso: patrimoni culturali e Alzheimer. Linee guida e sperimentazioni a confronto per una comunità di ricerca e pratica. Il museo che assume la centralità delle persone quale condizione primaria per… Continue reading Seminario a Milano su patrimoni culturali e Alzheimer

AGGIORNAMENTO

L’arte accessibile. Convegno internazionale a Palazzo Strozzi

Il 10 e l'11 novembre 2016 Palazzo Strozzi a Firenze ospiterà un nuovo convegno internazionale dal titolo L'arte accessibile. Musei e progetti per persone con disabilità, con presentazioni e workshop dedicati al rapporto tra musei e disabilità. Negli ultimi anni si è assistito a un graduale ma persistente cambiamento della funzione di musei e centri espositivi, che… Continue reading L’arte accessibile. Convegno internazionale a Palazzo Strozzi

AGGIORNAMENTO

Modulo dedicato all’accessibilità museale

Un modulo didattico completamente dedicato all'‪ACCESSIBILITA' MUSEALE‬, per il Master in Servizi educativi per il patrimonio artistico, dei musei storici e di arti visive dell'Università Cattolica del Sacro Cuore. Lo teniamo noi, dal 18 al 20 giugno 2015, e le iscrizioni sono aperte a tutti. Scopri di più

AGGIORNAMENTO

Fare partecipazione al museo: il corso

Questo blog, negli ultimi due mesi, ha rallentato il passo lasciando spazio al sito partecipazionealmuseo.org attraverso il quale abbiamo promosso il nostro primo corso, appunto. Fare partecipazione al museo. Metodi e approcci per l’accessibilità e l’intercultura si è da poco concluso e ne approfittiamo per raccontarne, in breve, il percorso. Questa formazione, alla sua prima… Continue reading Fare partecipazione al museo: il corso

AGGIORNAMENTO

Musei, uguaglianza e giustizia sociale

Il museo è fra i luoghi che maggiormente possono supportare il cambiamento sociale. Le istituzioni che hanno saputo intravederne questo potenziale hanno scelto di definire un'agenda di azioni consapevoli, talvolta anche minori ma insieme rivoluzionarie. C'è un libro che più di altri sintetizza il valore di questa direzione, raccogliendo alcune esperienze chiave: si tratta del testo Museums, Equality and Social Justice. Curato… Continue reading Musei, uguaglianza e giustizia sociale

AGGIORNAMENTO

A più voci. Convegno internazionale a Firenze

English information here. Nell’ambito del progetto A Più Voci, dedicato alle persone con Alzheimer e a chi se ne prende cura, la Fondazione Palazzo Strozzi, con il sostegno della Regione Toscana, organizza il Secondo Convegno internazionale A più voci. Progetti museali per le persone con Alzheimer e per chi se ne prende cura.  Il convegno si svolgerà martedì… Continue reading A più voci. Convegno internazionale a Firenze

AGGIORNAMENTO

Consigli di lettura: edizione americana

Quali sono fra gli approcci più recenti dell’educazione museale? Cosa hanno in comune l'accessibilità e il design della comunicazione? Ma negli Stati Uniti non si fa solo edutainment? I libri di oggi (letti, come sempre, fino all’ultima pagina) sono pubblicazioni americane recenti che parlano ovviamente di musei, comunità ma anche approcci multimodali e comunicazione: come… Continue reading Consigli di lettura: edizione americana

AGGIORNAMENTO

Consigli di lettura: musei e creativita’

I musei possono essere un luogo nel quale sperimentare la creatività? Generalmente siamo abituati ad entrare in un museo > osservare oggetti ed opere frutto dell'ingegno altrui, stupircene > magari cercare significati e un filo conduttore > uscire. Eppure le potenzialità del museo, continuiamo a ripeterlo, sono molto più ampie e spesso proprio legate all'acquisizione… Continue reading Consigli di lettura: musei e creativita’

AGGIORNAMENTO

Consigli di lettura: musei e autismo

I musei possono rappresentare un’occasione di scoperta e stimolo anche per bambini o adulti con autismo? Come sempre, non esiste una sola risposta: dipenderà molto dalla persona, dai suoi interessi, dalla proposta di coinvolgimento offerta dal museo e dai suoi spazi. Promuovere la tranquillità, favorire proposte brevi e altamente strutturate (definite e condivise in anticipo… Continue reading Consigli di lettura: musei e autismo

AGGIORNAMENTO

Consigli di lettura: musei ed etica

Cosa vuol dire per un museo agire eticamente? Quali sono le responsabilità di questa istituzione? Qual è l'impatto dei suoi processi sulla società? E viceversa, quanto la società che cambia può influenzarne la definizione e le prassi? Oggi parliamo di musei e di etica. Quello dell’etica museale è un ambito di studi diffuso soprattutto nei contesti anglosassoni e… Continue reading Consigli di lettura: musei ed etica

AGGIORNAMENTO

Consigli di lettura: musei e serendipity

Serendipity è “la capacità o fortuna di fare per caso inattese e felici scoperte, spec. in campo scientifico, mentre si sta cercando altro*”. La parola inglese serendipity, tuttora poco usata in italiano, rimanda alla scoperta inaspettata di qualcosa ritrovato mentre si stava cercando altro. E’ un concetto facilmente sperimentato da tutti (basti pensare alle ricerche… Continue reading Consigli di lettura: musei e serendipity

AGGIORNAMENTO

Disabilita’ mentale e beni culturali: seminario a Gradara

DISABILITÀ MENTALE E BENI CULTURALI. Riflessioni e buone pratiche Seminario di formazione Gradara (PU), sabato 15 marzo 2014 Il Seminario si rivolge a tutti coloro che si occupano di beni culturali, didattica, accessibilità e turismo (operatori museali, guide, accompagnatori, educatori, insegnanti, studenti) con l’intento di costituire un importante momento di riflessione e di aggiornamento al tema… Continue reading Disabilita’ mentale e beni culturali: seminario a Gradara

AGGIORNAMENTO

Consigli di lettura: musei e felicita’

Cosa c'entrano i musei con la felicità? Perché è importante che i musei promuovano il benessere? E' corretto che i musei si sentano corresponsabili dello star bene delle comunità intorno a loro? Oggi, prendendo spunto da un post che abbiamo pubblicato tempo fa su Facebook, parliamo di felicità e benessere. Ebbene sì, la felicità al… Continue reading Consigli di lettura: musei e felicita’

AGGIORNAMENTO

Consigli di lettura: l’approccio costruttivista al museo

Quando si parla di musei e visitatori, chi elabora il significato? Come favorire la costruzione dell’esperienza che si fa sapere? E ancora, come far si che le pratiche tradizionali dei musei non entrino in conflitto con le moderne concezioni legate all'apprendimento? Una delle possibili risposte è fornita dall'approccio costruttivista, un teoria dell'apprendimento sviluppata a partire… Continue reading Consigli di lettura: l’approccio costruttivista al museo

AGGIORNAMENTO

Consigli di lettura: musei e linearita’

Oggi parliamo di musei e linearità, un tema controverso anche nell’ambito delle teorie legate all’apprendimento, con particolare riferimento all’orientamento spaziale e all'ordine con cui sono collocate le informazioni. Come le persone esplorano i luoghi? Perdersi premette di sorprendersi? Che cosa significa per un museo essere lineare?  La scelta della linearità facilita o, al contrario, limita le… Continue reading Consigli di lettura: musei e linearita’

AGGIORNAMENTO

Beni Culturali per tutti: Accessibilità universale a Chieti

Da settembre 2013 a marzo 2014, a Chieti (Abruzzo) si svolge il corso nazionale "Beni Culturali per tutti: Accessibilità universale",organizzato dalla onlus Diritti Diretti, in collaborazione con il Laboratorio Accessibilità Universale dell'Università degli Studi di Siena e il Museo Universitario dell'Università "G. d'Annunzio" di Chieti - Pescara. Il corso, che prevede 96 ore di lezione suddivise… Continue reading Beni Culturali per tutti: Accessibilità universale a Chieti

AGGIORNAMENTO

Accessibilmente: corso di formazione a Milano

"AccessibilMente" è un corso gratuito di formazione-accompagnamento sul tema della accessibilità ai musei da parte delle persone con disabilità cognitiva. Il corso è rivolto al personale di musei e sistemi museali lombardi, agli operatori culturali ed in particolare ai responsabili dei servizi educativi dei musei. Si svilupperà in 3 giornate: 13, 20 e 27 gennaio… Continue reading Accessibilmente: corso di formazione a Milano

AGGIORNAMENTO

Visioni e oltre

Visioni e oltre. Multisensorialità, accessibilità e nuove tecnologie al museo è un libro dal titolo emblematico. La visionarietà che racconta, infatti, nasce dall’esperienza diretta di alcuni piccoli musei del Lazio e delle loro pratiche per ampliarne l’accessibilità, fisica e cognitiva. Una delle ricchezze del libro è proprio il riferimento a piccole realtà di provincia: il… Continue reading Visioni e oltre

AGGIORNAMENTO

Universita’ di Modena e Reggio Emilia

L'Università di Modena e Reggio Emilia realizza da anni un master dedicato alla catalogazione e all'accessibilità del patrimonio culturale attraverso l'uso delle tecnologie. Per l'anno accademico 2012/2013 il master è giunto sua sesta edizione, in collaborazione con l'Istituto Centrale per il Catalogo e la Documentazione del Ministero per i Beni e le Attività Culturali. Per… Continue reading Universita’ di Modena e Reggio Emilia

AGGIORNAMENTO

Parlare civile. Comunicare senza discriminare

Una volta ho raccontato ad un’amica inglese l’esistenza dell’espressione “ritardo mentale”. 
In Italia è un termine piuttosto informale, usato con relativa frequenza e senza troppa cognizione. Altrove sarebbe considerato fuori luogo in maniera diffusa e, infatti, la domanda è sorta spontanea: “ma in ritardo rispetto a cosa?”. Le parole, diceva qualcuno, sono importanti e ancora… Continue reading Parlare civile. Comunicare senza discriminare

AGGIORNAMENTO

Shape Arts

  Shape è una charity londinese che supporta l'inserimento lavorativo di artisti disabili e promuove l'accessibilità di fruizione nel campo dell'arte. Per gruppi e musei organizzano anche percorsi di formazione. Si rivolgono soprattutto a istituzioni inglesi ma non è detto che non possano fare delle eccezioni. La pagina dedicata alla formazione è Shape Training.