RIFLESSIONI

Idee low cost per musei accoglienti

Il primo vincolo alla definizione di pratiche per l’accessibilità pare essere, quasi sempre, di natura economica. 
Soprattutto in tempo di crisi, di scarsità di personale e per i piccoli musei, le priorità sono sempre altre: la conservazione, la gestione amministrativa, la valorizzazione, la didattica, la comunicazione e mille altre urgenze. 

Eppure, alle volte basterebbe poco per diventare istituzioni più accoglienti.
Un interessante spunto proviene da un elenco stilato addirittura nel 2006 dai partecipanti della conferenza Leadership Exchange in Arts and Disability (LEAD) e organizzata dall’americano Kennedy Centre destinata ad amministratori e dirigenti nel campo delle arti e delle istituzioni culturali.

Lo abbiamo già pubblicato sulla nostra pagina Facebook e il link ha riscosso giustamente grande interesse; per questo motivo lo riproponiamo anche qui, tradotto dall’inglese e riadattato per i musei in una sintesi di 50 proposte.
La lista include suggerimenti estremamente diversi fra loro allo scopo di rendere ogni istituzione culturale uno spazio più confortevole e inclusivo.

1. aggiungi un distributore di bicchieri ad una fontanella che è collocata troppo in alto
2. chiedi supporto a delle agenzie locali perché ti aiutino a formare il tuo staff e ad accrescerne la consapevolezza
3. se la porta di ingresso è difficile da aprire, colloca un campanello che le persone possano premere per assistenza
4. quando stampi volantini o altre brochure, evita carte patinate o eccessivamente riflettenti
5. assicurati che lo staff si presenti sempre. Per le persone non vedenti o ipovedenti può essere impossibile leggere il nome sul badge o riconoscerne le uniformi
6. assicurati che il tuo staff conosca i percorsi accessibili e le strade più brevi all’interno della struttura
7. allinea i gradini dell’ingresso con pezzi di legno o tasselli
8. assegna alla segnaletica colori e forme diversi
9. contatta organizzazioni che lavorano nell’ambito della disabilità e ospita un evento ad ingresso libero rivolto ai loro membri
10. usa contrasti forti di colore per le didascalie. Ad esempio nero su bianco o bianco su nero
11. scrivi delle didascalie usando frasi chiare e comprensibili
12. crea una biglietteria ad altezza più bassa anche solo usando dei tavoli
13. non usare il rosso e il verde insieme: moltre persone non riescono a distinguerli
14. incoraggia le persone a chiedere assistenza e supporto
15. punta su di un impeccabile servizio clienti
16. crea una consulta di persone con disabilità provenienti dal territorio
17. tieni un pannello con i prezzi visibiliper quando le operazioni di cassa si svolgono su di un bancone troppo alto
18. in un ascensore i cui tasti sono troppo in alto lascia a disposizione una bacchetta
19 nei tuoi materiali promozionali includi sempre informazioni relative all’accessibilità
20. aumenta la luce nelle aree più scure della tua struttura
21. colloca dei corrimano all’interno dei bagni accessibili
22. invita i centri che si occupano di offrire supporto ai non vedenti per un percorso di orientamento all’interno della tua struttura
23. invita centri per l’addestramento di cani guida a fare pratica all’interno della struttura
24. partecipare agli incontri dei gruppi legati alla disabilità è utile per conoscere le comunità del territorio e promuoverne la partecipazione
25. definisci percorsi di movimento liberi da ostacoli e che siano ampi almeno 90 cm
26. abbassa le didascalie così che le persone più basse o in sedia a rotelle possano leggerle
27. stampa le didascalie utilizzando un carattere sufficientemente grande
28. definisci una segnaletica chiara che indirizzi i visitatori verso i servizi d’accesso principali
29. rendi disponibili i biglietti di ingresso invenduti a persone con limitate possibilità economiche
30. sposta mobili, piante nel vaso e cestini della spazzatura in modo da creare percorsi accessibili
31. sposta i distributori del sapone e della carta igienica ad altezze facili da raggiungere
32. organizza un tour tattile prima dello spettacolo/inaugurazione
33. colloca i simboli dell’accessibilità sui tuoi materiali promozionali e sulle mappe
34. posiziona materiali e brochures su banconi ribassati o su tavoli
35. posiziona blocchi di legno o mattoni sotto i tavoli che sono troppo bassi
36. evidenzia i percorsi accessibili con opportuna segnaletica
37. stampa dei suggerimenti per visite in autonomia per le persone con problemi di udito e che non possono seguire una visita guidata
38. realizza programmi, locandine e altri materiali per la stampa usando font sans serif, grande almeno 16-18 punti
39. distribuisci mappe dei percorsi accessibili
40. fornisci in anticipo le trascrizione di eventuali dialoghi da leggere
41. usa nastro adesivo colorato per indicare cambi di livello o gradini
42. ricorda ai membri del tuo staff di non dare le spalle quando si rivolgono a persone sorde o con problemi di udito
43. invia delle trascrizioni audio ai visitatori non vedenti o con difficoltà visive
44. forma le guide che conducono le visite a modificare/semplificare il proprio linguaggio in modo che sia appropriato per il pubblico di riferimento
45. forma il personale circa i servizi e le facilitazioni presenti all’interno della struttura e su come usarle
46. usa formati differenti, inclusi proposte audio (attraverso cd e mp3)
47. crea liste differenziate per i tuoi pubblici così da indirizzare proposte specifiche ai pubblici interessati
48. usa forti contrasti di colore fra i muri e i pavimenti per aiutare le persone con problemi di vista a muoversi
49. sul pavimento non usare materiali che possano renderlo scivoloso
50. forma il tuo staff affinché sia capace di usare altre forme di comunicazione

Fonte: http://www.oregonartscommission.org/publications-and-resources/accessibility-under-100-dollars#sthash.GvW451Di.dpuf
La foto in evidenza è tratta dal sito The Museum of Photographic Arts di San Diego

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...